The Good Life Project

In Search of The Bona Vita


Leave a comment

The Amen Clinic and SPECT scans

I have been quite impressed with the way that Dr. Daniel Amen has put together a way of conceptualizing the concept of taking care of our brains because the brain is a primary link in understanding behavior.  His books, lectures and courses have been a real help in understanding ourselves and in taking control of what we can.  Of course,  it is not a panacea or the magic bullet but his work does offer some help in figuring out what to do next.  Is a SPECT scan necessary? Not always, but it can have its place in diagnosing.  For sure his work gives us some insight into just how much we need to learn about human behavior and brain function and, from my opinion, brings us a step closer to helping people with their lives.  Check out his site.  Any thoughts?

http://www.amenclinics.com/clinics/patients/referrals/

Advertisements


Leave a comment

Corsi e ricorsi storici

“Il capo del Governo si  macchiò ripetutamente durante la sua carriera di delitti che,  al cospetto di un popolo onesto, gli avrebbero meritato la  condanna, la vergogna e la privazione di ogni autorità di governo.  Perché il popolo tollerò e addirittura applaudì questi crimini?  Una parte per insensibilità morale, una parte per astuzia, una  parte per interesse e tornaconto personale. La maggioranza si  rendeva naturalmente conto delle sue attività criminali, ma  preferiva dare il suo voto al forte piuttosto che al giusto.  Purtroppo il popolo italiano, se deve scegliere tra il dovere e  il tornaconto, pur conoscendo quale sarebbe il suo dovere, sceglie sempre il tornaconto. Così un uomo mediocre,  grossolano, di eloquenza volgare ma di facile effetto, è un  perfetto esemplare dei suoi contemporanei. Presso un popolo  onesto, sarebbe stato tutt’al più il leader di un partito di modesto seguito, un personaggio un po’ ridicolo per le sue maniere, i  suoi atteggiamenti, le sue manie di grandezza, offensivo per il  buon senso della gente e causa del suo stile enfatico e  impudico. In Italia è diventato il capo del governo. Ed è  difficile trovare un più completo esempio italiano. Ammiratore  della forza, venale, corruttibile e corrotto, cattolico senza  credere in Dio, presuntuoso, vanitoso, fintamente bonario, buon padre  di famiglia ma con numerose amanti, si serve di coloro che  disprezza, si circonda di disonesti, di bugiardi, di inetti, di  profittatori; mimo abile, e tale da fare effetto su un pubblico  volgare, ma, come ogni mimo, senza un proprio carattere, si  immagina sempre di essere il personaggio che vuole  rappresentare.”

Elsa Morante

*Qualunque cosa abbiate pensato, il testo, del 1945, si riferisce a Benito Mussolini…*


Leave a comment

Sfoggiare un linguaggio forbito…

Rubata dal gruppo “Sfoggiare un linguaggio forbito in risposta a miserabile insulti”.  Bella citazione.  Me la sono “rubata” per condividerla qui:

La mia nobiltà? Il mio stemma araldico sono le mie mani provate, il mio odore acre la sera, le trombe del dolor di reni. La mia donna. Voi avete visitato molti ventri di dama. Io ho preso dimora in uno ed adoro la musica della sua anima. Dite ora chi è ricco e chi no? Io vivo per chi amo. Voi per chi a voi si prostri. Siete solo.[Luca del Viscovo]